I nostri servizi

Rilevazione e Ripartizione dei Consumi Idrici Privati

Come leggere la bolletta

Scopri come leggere correttamente:

  • Codice Utente
  • Data lettura
  • Scadenza
  • Consumo totale
  • Servizio depurazione e fognature:
  • Importo Fasce
  • Quota fissa
  • Addebiti/Accrediti diversi
  • Oneri amministrativi
  • Totale iva
Contatore a lettura diretta

Sono contatori con quadranti semplificati per ottenere un’immediata lettura. Le cifre da rilevare sono solo quelle nere indicate nelle caselle, mentre le lancette rosse non vanno considerate

Contatore ad Indice

Esistono di due tipi, con quattro lancette nere più tre rosse oppure con tre lancette nere più tre lancette rosse. In entrambi i tipi le lancette rosse non vanno considerate. La lettura va rilevata indicando la posizione delle lancette nere partendo dal basso e procedendo in senso orario.

Preventivi gratuiti

Richiedi un preventivo gratuito per:

  • Impianti idraulici
  • Installazione o sostituzione di contatori idrici e chiavi d’arresto
  • Piombatura dei singoli contatori idrici pivati con sigilli personalizzati
  • Lettura e contabilizzazione ripartitori di calore e contatori elettrici
Fotolettura tramite palmare

New Cogest s.a.s. fornisce ai propri collaboratori le più moderne tecnologie per la fotolettura dei contatori tramite palmare. La fotolettura dei contatori consente di certificare il dato di lettura acquisito, con data e ora e in modo rapido. I vantaggi della fotolettura possono essere ricercati nella certezza della rilevazione e nella possibilità di archiviazione di tali dati.

Previa esplicita richiesta
  • Invio, via e-mail, della rendicontazione generale.
  • Arrotondamento dei totali di ogni singola bolletta.
  • Riepilogo degli importi addebitati ad ogni singola utenza nei quattro trimestri di fatturazione idrica.
  • Canone extra cadauno per compilazione con importi e stampa c/c postali condominiali
Contatori idrici privati wireless

Fornitura e posa in opera di contatori idrici via radio con acquisizione dati tramite wireless. Tutto ciò si traduce in:

  • Totale rilevazione delle singole letture
  • Rilevazione di tentate manomissioni e di eventuali perdite d’acqua nell’impianto
  • Nessuna possibilità di errore di letture
  • Maggiore privacy per l’utenza, senza necessità di ingresso negli appartamenti
  • Dati di lettura direttamente memorizzati sul PC eliminando operazioni di trascrizione
Come risparmiare l’acqua
  1. Chiudi il rubinetto quando non serve (quando lavi i denti o ti insaponi o fai lo shampoo o fai la barba)
  2. Controlla con attenzione lo stato di impianti idrici e rubinetti, riparando subito perdite e mal funzionamenti
  3. Fai la doccia invece della vasca da bagno (per una doccia normalmente si usano circa 25 litri, mentre per la vasca da bagno più di 100 litri)
  4. Usa l’acqua corrente solo quando serve (per lavare la verdura o la frutta basta riempire una bacinella)
  5. Utilizza la lavatrice e lavastoviglie a pieno carico (ogni ciclo di lavaggio si consumano dai 90 ai 160 litri di acqua)
  6. Riutilizza sempre l’acqua (l’acqua del lavaggio della frutta e della verdura per innaffiare le piante o l’acqua di condensa del serbatoio esterno del condizionatore per lavare i pavimenti o ricaricare il ferro da stiro)